Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, altrimenti nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

    Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Attività dei Piccoli Tartuchini

Merendero 2016

 

"Comunque vada...sarà un successo!!”…e sicuramente lo è stato quello di Sabato 4 Giugno, perché sono stati tantissimi i bambini accorsi da tutte le contrade per il consueto appuntamento del “Merendero” agli  Orti del Tolomei.

Le condizioni meteorologiche dei giorni precedenti fino alla mattina stessa sembravano prospettare il peggio per i piccoli, ma proprio per non perdersi questo appuntamento anche il sole stesso non è potuto mancare a far si che tutti si potessero divertire nel migliore dei modi.

Ed è così che tra prove fisiche, colpi di intelletto e alta ingegneria di precisione, ed attacchi d’arte i protagonisti si sono confrontati passando insieme uno strepitoso pomeriggio; il tutto chiaramente culminato in un sontuos

Insomma, proprio un Merendero coi fiocchi!!o banchetto adibito apposta per rifocillare, dopo le tante fatiche,  i più affamati (piccoli…ma non solo) che hanno provveduto a spolpettarsi ciaccini di ogni genere, pizze (gentilmente offerte dalla pizzeria Poppi), ma anche gelati e bibite a volontà.

Entusiasti sono tornati i nostri amici nei propri rioni… e a noi, contentissimi di questo, non  rimane che aspettarvi tutti per il prossimo anno, certi che come sempre sarà un successone!!!

Ultimo aggiornamento (Martedì 07 Giugno 2016 20:40)

 

Sòna sòna campanella

 

Inaugurata oggi  all’interno del Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico la mostra “Sòna sòna campanella - La storia e le tradizioni di Siena raccontate dai cittini”. La piacevole e pregevole iniziativa, giunta alla sua terza edizione ed organizzata dal Comitato Amici del Palio, giunge a conclusione del progetto che anche quest'anno ha visto il Comitato stesso presente nelle scuole primarie cittadine per favorire le conoscenze degli alunni a proposito Siena e le sue tradizioni.

Vivace dunque l’atmosfera stamattina nell’Entrone, dove  alla presenza di alcune classi che hanno partecipato al progetto, il Sindaco insieme ai componenti del Comitato hanno dato il via alla rassegna - che rimarrà aperta fino a domenica 15 Maggio - dei piccoli artisti senesi, che si sono sbizzarriti nei modi più fantasiosi. Si spazia dalle riproduzioni dei giubbetti delle Contrade, a disegni estemporanei, a collage rappresentanti le varie effigi della Madonna raffigurate nei drappelloni, fino addirittura a dei giochi da tavolo con cavalli e fantini.

Non possiamo quindi far altro che ringraziare ancora il Comitato Amici del Palio per l’ottima organizzazione e far loro un grosso plauso per il costante lavoro che continua a svolgere.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 12 Maggio 2016 21:02)

 

Giocacalcioincontrada: sfiorata la finale!

Dopo il brillante superamento della fase a gironi, venerdì 15 i nostri piccoli hanno disputato la semifinale con il Bruco sul campo dell'Alberino. I ragazzi dei Mister Cortecci e Stanghellini, hanno affrontato la prima squadra dell'altro girone a viso aperto e per buona parte del match sono riusciti a contrastare l'intraprendenza del Barbicone che però, complice un po’ di fortuna è riuscito al 15° minuto a trovare il goal del vantaggio; i Piccoli Tartuchini  hanno subito cercato la reazione, ma a causa di un leggero nervosismo e di qualche indecisione sotto porta hanno chiuso il primo tempo sotto nel punteggio.

Nella seconda parte di gara il gioco del Senio è sembrato essere più fluido e aggressivo, ma nonostante l’audacia e l’impegno messi in campo dai nostri, il pareggio non è arrivato, e anzi il Bruco è riuscito proprio mentre il Senio sembrava essere ormai ad un passo dalla realizzazione a raddoppiare, chiudere la partita e conquistarsi la finale. I nostri ragazzi giocheranno venerdì 22 alle ore 18 contro l'Aquila la finale per il terzo e quarto posto, ma a dispetto del loro ''tragico'' post partita volevamo sottolineare quanto il  famoso "grande cuore Senio" abbia ancora una volta fatto la differenza portando la nostra squadra ad un passo dalla finalissima. Siamo molto orgogliosi dei nostri bambini e del loro torneo disputato e speriamo venerdì possa concludersi con un meritato successo! Forza ragazzi!!

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 20 Aprile 2016 07:43)

 

Senio Piccoli, avanti tutta!

Settimana intensa per il G.S. Senio Piccoli, che ha concluso le partite del girone di qualificazione affrontando nel giro di quarantott'ore due alleate, Selva e Leocorno. Due partite differenti nell'andamento, ma identiche nel risultato. Due vittorie che non solo confermano lo stato di forma dei nostri cittini, ma mettono anche la qualificazione in cassaforte. Primo posto momentaneo ex-aequo con l’Aquila che però deve ancora giocare una partita.

Ma andiamo per ordine. Martedì scorso la partita con il Rinoceronte, archiviata con un secco 3-0 grazie alle realizzazioni di Manuel Raul Grippo, Jacopo Vitali e Dario Donati, aiutato in minima parte da una sfortunata deviazione di un difensore selvaiolo. Da segnalare comunque un paio di eccellenti parate del nostro sempre attento portierone Manuele Brogelli. Diverso invece l’andamento della gara contro il G.S. Cavallino, che dopo appena una manciata di secondi aveva già trafitto la porta del Senio. Non si faceva comunque attendere troppo la reazione giallo-bleu, che ancora affidandosi a Manuel Raul e Dario, autori di una doppietta a testa, fissavano il risultato finale sul 4-1 a nostro favore.

Turno superato dunque per i ragazzi dei Mister Cortecci e Stanghellini, che adesso attendono di conoscere la prossima avversaria nelle fasi eliminatorie del torneo.

Avanti Senio!

Ultimo aggiornamento (Lunedì 11 Aprile 2016 20:50)

 

Un Ondeon Regale

Calcare il palcoscenico dei Rozzi, si sa, è sempre una grandissima emozione, ma farlo per rappresentare la propria Contrada ha un sapore del tutto particolare. Con qualche settimana di anticipo rispetto alle usuali tempistiche, i cittini delle diciassette contrade hanno dato vita alla 22ª edizione di Ondeon, la kermesse teatrale organizzata dalla Contrada Capitana dell'Onda. Nel primo atto della seconda giornata, Domenica 3 Aprile, sono andati in scena proprio i nostri grandi Piccoli Tartuchini.

Andando alla riscoperta delle proprie radici, i piccoli attori di Castelvecchio hanno raccontato come, grazie ad una visita regale, il nostro stemma si sia fregiato dei simboli Sabaudi. La nostra storia, tramite un flashback dalla stanzina delle bandieraie, andava a ritroso fino alle strade del rione di fine '800 dove un gruppo di popolani attendeva e ammirava con trepidazione la propria dirigenza ricevere Umberto I e Margherita di Savoia. Gli applausi del pubblico dei Rozzi hanno inorgoglito ancora di più il lavoro svolto dai piccoli in questi due mesi di prove, andate avanti tra una merenda e l’altra, tra un “gotto” di coca e uno di thè, e che ci hanno permesso di fare una splendida figura davanti ad un sempre critico pubblico. La loro faccia emozionata, fiera ed orgogliosa ha riempito i nostri cuori disoddisfazione, che non siamo riusciti a nascondere quando all'uscita del teatro abbiamo visto i genitori e tutti coloro venuti a vederci.

Un ringraziamento speciale quindi ai nostri meravigliosi bambini che ancora una volta hanno dimostrato di essere sempre decenti e grandiosi e soprattutto sono riusciti ad emozionarci proprio come quando c’eravamo noi su quel palco!

L'appuntamento è per la replica che si terrà il 29 Aprile, dopo il cenino del venerdì in Società, quindi, tanto per restare in tema.....AVANTI SAVOIA!!!

 
Altri articoli...