Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, altrimenti nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

    Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Eccoci qua! Siamo ancora in Piazza!

L'annata paliesca non è finita per la Tartuca. La fortuna ci ha baciato di nuovo e ad agosto saremo in Piazza per la quarta volta consecutiva. Il Capitano ha lasciato l'incarico di presenziare all'estrazione al mangino Gigi Ciofi ma, rispetto a luglio, il risultato non è cambiato, addirittura stessa trifora! Le buone notizie non finiscono qui perchè la nostra rivale non è stata estratta e perciò, per noi, sarà un Palio da impostare con relativa tranquillità. Nicchio e Lupa sono le altre consorelle fortunate che si aggiungono a Leocorno, Bruco, Aquila, Pantera, Drago, Civetta, e Giraffa, mentre l'Onda, estratta, sconterà il Palio di squalifica.La macchina organizzativa tartuchina si è già messa in moto, un altro Palio ci aspetta e noi saremo pronti, in attesa di un altro bacio della sorte!
(foto nic beat)

Ultimo aggiornamento (Lunedì 11 Luglio 2016 12:26)

 

Lugliolata, un canto nelle vecchie e amate strade

La sera di venerdì scorso, 8 luglio, un gruppo di Tartuchini, insieme al "Coro delle Murella" e con l'accompagnamento della chitarra di Ranieri Carli, ha percorso le strade del rione con varie soste per cantare le canzoni della tradizione senese. Dalla Fontanina a Castelvecchio, scendendo nelle Murella e poi Via dei Maestri e Via delle Cerchia, in ogni strada un canto, senza la pretesa di essere troppo intonati. Una passeggiata estiva rilassante nell'atmosfera magica di una notte serena, nella quale abbiamo affidato al cielo il nostro messaggio d'amore per la nostra città ed il nostro rione. Ringraziamo i molti abitanti del nostro territorio che hanno partecipato alla serata: affacciandosi alla finestra per ascoltarci, scendendo in strada per cantare con noi, offrendo un bicchiere di vino ed un crostino al gruppo canoro di passaggio.
Ideata dalla Compagnia di Sant’Agata insieme alla Commissione Museo: il canto popolare in Contrada fa parte del nostro patrimonio culturale; uomini e donne di tutte le generazioni cantano da sempre speranze, gioie, nostalgie, ricordi ed amori... Ed è importante tramandare questa tradizione anche alle future generazioni.Cantare insieme è stata di nuovo l’occasione per passare una serata tra amici lungo le strade del nostro rione e ribadire l’unione ed il senso di un’appartenenza condivisa alla Tartuca ed a Siena. Seguiranno altri appuntamenti nei prossimi mesi: tutti sono invitati a partecipare!La serata si inserisce all'interno dell'iniziativa "Stasera si canta!". FOTO GALLERY>>

Ultimo aggiornamento (Sabato 09 Luglio 2016 15:22)

 

Palio di luglio, immagini per la memoria

Uno scatto che richiama l'antica usanza di fotografare la Comparsa del Corteo Storico al termine della benedizione del cavallo. Sarebbe bello farla tutti gli anni, magari all'interno del nostro Oratorio e riprendere una tradizione che era andata persa, per archiviare immagini a futura memoria. In archivio è andato anche questo Palio di luglio che ha visto la vittoria della contrada "nonna" del Palio, la Lupa. Un momento atteso da ben 27 anni. Una carriera che in fin dei conti ha rispettato le forze ed i valori delle accoppiate cavallo-fantino. Bighino non ha deluso le attese, impegnando per quanto era possibile Mocambo, un cavallo preciso, affidabile, buon partente, d'accordo, ma ormai l'amicizia è stata approfondita abbastanza. Gianni ed i suoi collaboratori hanno preparato il Palio con la serietà e la determinazione che da sempre contraddistinguono la nostra Contrada. Intanto rimaniamo in fiduciosa attesa per l'estrazione di domenica prossima.
La bella foto della Comparsa è di Marco Amatruda mentre la serie in bianco e nero che vi proponiamo nella galleria immagini è di Niccolò Semplici. Si tratta di foto originali che testimoniano il clima sereno di questi giorni di Palio, vissuti con amicizia e spensieratezza, senza inutili tensioni.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 06 Luglio 2016 14:41)

 

Colazione con il Capitano...e Bighino

Eccoli qui i nostri cittini, allegri e spensierati ci insegnano che il Palio è anche entusiasmo, un innocente rumore di felicità, e un pizzico di birbanteria. Non sono belli tutti intorno al nostro Capitano Gianni Cortecci ed al nostro Bighino, anch'egli con l'occhio vispo e ribaldo di un cittino? Una bella foto, un fermo immagine della serenità della nostra Contrada, scattata durante la colazione di stamani. Mocambo è rimasto nella stalla, "tanto - ha detto - in Contrada ci vengo spesso!". Oggi, tra l'altro, è anche il compleanno del Capitano per cui è stata anche una bella occasione per fargli gli auguri doppi!

Ultimo aggiornamento (Giovedì 30 Giugno 2016 14:04)