Eccoci qua. Giusto il minimo di sofferenza, e la bandiera del Tartucone ci ha sorriso dalla trifora fortunata del Palazzo Pubblico. Per Gianni, il Capitano, è stato un passo fondamentale per evitare un'annata paliesca che rischiava di farci rimanere fuori. Così cambia tutto. Per nostri dirigenti del Palio inizia un nuovo ed entusiasmante cambio di fronte, un impegno che sarà accompagnato da tutto il calore del popolo di Castelvecchio. Oca e Nicchio sono le altre Contrade estratte a sorte e che si uniranno a: Bruco, Lupa, Drago, Giraffa, Chiocciola, Aquila, Istrice. Il Valdimontone, uscito a sorte, sconta una carriera di squalifica.

Adesso ci aspetta un giugno tartuchino da dedicare ai Festeggiamenti Titolari e che affronteremo con la serenità e la felice aspettativa di un Palio con il giallo e celeste in Piazza! (foto N.Semplici/Di Prisco)




BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8