Ci sono attività silenziose ma straordinarie che a volte restano nascoste alla vista dei più. In realtà basta passare da Via Pendola a metà pomeriggio oppure affacciarsi dopo cena per vedere che nella stanzina e poco più in là c'è una fervente ed operosa attività che per tutto l'inverno e la primavera è proseguita incessantemente.

E' pertanto molto piacevole raccontare di un inaspettato buffet di chiusura dei lavori in vista dell'estate, che senza preavviso riempie di gioia i cuori di tutti i Tartuchini. Lunedì scorso, alcune delle persone che si sono impegnate nell'arte del ricamo e della pittura su seta, , con alcuni ospiti che a vario titolo "casualmente" si stavano dando da fare per la Contrada, hanno deciso di chiudere degnamente il lavoro invernale.

E' doveroso precisare che nella foto sono presenti solo una parte delle tante persone che si sono alternate col pennello e con l'ago, fra gli insegnanti e gli alunni (che poi tra l'altro dai risultati non si direbbero essere proprio alunni)!!! Ma la spontaneità dell'evento è così gradevole da non poter non essere citata, scusandoci ovviamente con gli assenti.

In rigoroso ordine alfabetico vogliamo ringraziare tutti i partecipanti: Lucia Baglioni, Alessia Barone, Francesca Bartalucci, Alessandra Beccarini Crescenzi, Alba Brogi, Serena Bianchi, Elisa Bianchini, Lucia Bigio, Francesco Bombesi, Laura Bruni, Giulia Carlucci Giulia, Serena Carlucci, Maurizio Cini, Vera Dainelli, Francesco Gigli, Monica Lunetti, Chiara Muzzi, Matteo Pagliantini, Nadia Sampieri, Marta Venturi, Aura Vetturini.

L'imminente Festa Titolare e la prossima Assemblea Generale saranno il giusto momento per omaggiare i nostri artisti (perchè di questo si tratta) e per mostrare a tutti i frutti tangibili di un lavoro svolto con l'amore di tartuchini e con la qualità dei professionisti.

Invitiamo tutti quindi a partecipare agli appuntamenti in programma per visionare con i propri occhi un qualcosa di eccezionalmente bello, significativamente importante e soprattutto che ci rende orgogliosi.

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8