Addio a Marco Salerni

Con grande commozione salutiamo la scomparsa di Marco Salerni, tartuchino purosangue, maestro della tecnica artistica dell'encausto.

Con il fratello Marcello condivideva il carattere umile e bonario, plasmato da una intelligente ironia e una straordinaria cultura. Marco è stato un artista apprezzato in tutto il mondo, protagonista di  mostre in ogni angolo d'Europa. La speciale tecnica dell'encausto di cui era insuperabile interprete, consiste nell'utilizzo della cera d'api attraverso un modo di pittura "a levare" che dona atmosfere calde di luci e ombre, quasi che le figure rappresentate vivano di luce propria. Nel 1979 il Comune di Siena gli assegnò l'incarico di dipingere il Palio dedicato a Cecco Angiolieri e vinto dalla Civetta. Ha inoltre realizzato opere nella Chiesa di Vico Alto. Da ricordare la realizzazione, nel 1993, dello stupendo dipinto della Madonna per il Tabernacolo dei Quattro Venti su commissione della nostra Contrada.  Nel 2010 ci rivolgemmo a Marco per la realizzazione dei doni da offrire in occasione della vittoria del Palio. Marco rispose alla richiesta con entusiasmo ed estrema generosità, dipingendo vari quadri di grandi dimensione senza volere nessun compenso. Il Priore, il Seggio e tutto il popolo della Tartuca esprimono sentimenti di cordoglio e partecipazione alla moglie Luciana, alle figlie Elena e Agnese e al nipote Lorenzo. Le esequie si terranno lunedi 20 alle ore 15,00 presso la Chiesa di Vico Alto.

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8