"Touch the Spirit"

Aspettando la mostra di Emma Sergeant

emma3

Si è svolta venerdi 13, presso l'Aula Magna dell'Accademia dei Fisiocritici, l'attesa presentazione dell'evento che vedrà protagonista l'arte della pittrice inglese Emma Sergeant, all'interno delle sale museali tartuchine, durante la prossima primavera.
Non è stata una tradizionale presentazione ma un momento di incontro tra arte, musica e scienze. Insieme all'Accademia dei Fisiocritici ed all'Istituto di Studi musicali  "Rinaldo Franci" la nostra Contrada prosegue il suo proficuo percorso di collaborazione con le istituzioni culturali che fanno parte del territorio della Tartuca. Il Prof. Mauro Cresti, presidente dell'Accademia, nel fare gli onori di casa, ha voluto ricordare il prezioso valore culturale di questo ente cittadino che ospita un interessantissimo Museo di Storia naturale ancora non troppo conosciuto dai senesi. "Le Contrade - ha ricordato il Presidente - qui sono le benvenute, siamo aperti a tutte le forme di collaborazioni utili a sviluppare la conoscenza e approfondire la nostra storia comune". Il Priore della Tartuca Paolo Bennati ha posto l'accento sulla responsibilità delle Contrade ad interrogarsi sul tema della formazione umana e culturale dei propri contradaioli, promuovendo  iniziative come queste. Quindi il Prof. Luciano Tristaino, Direttore della Scuola "Rinaldo Franci", ha presentato il ricco programma musicale che prevedeva alcuni brani che spaziavano da autori famosi come Faurè, Mozart, Scott Joplin e Bach eseguite dalle giovani allieve flautiste: Sara Chionne, Giuditta Di Gioia, Maria Novella Menicacci e Paola Zito.
L'artista Emma Sergeant, di cui la nostra Contrada ha l'onore di custodire nel proprio Museo un bellissimo trittico, è stata presentata attraverso un bellissimo e originale documento filmato curato da Andrea Milani e Giacomo Steiner e girato durante una visita nella sua casa londinese, occasione in cui era presente anche il nostro Priore. Emma Sergeant, la cui conoscenza è stata possibile grazie all'interessamento del nostro contradaiolo Nicholas Zoullas, nel filmato ha raccontata la sua vita artistica caratterizzata dall'amore per il ritratto e la natura, con la precisa volontà di "toccare lo spirito" attraverso la sua arte.
Al termine della significativa e piacevole presentazione, che ha visto la presenza di un numeroso pubblico, non ci rimane che aspettare con rinnovata curiosità la mostra del prossimo anno.

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8