L'oro e l'azzurro dei nostri colori

Presentate le monture del Giro, un progetto tutto nostro

presentaz mont4
Eccole qua! Il nostro inno, nei suoi versi iniziali - l'azzurro splendente del cielo e l'oro brillante del sole - si materializza nei magnifici tessuti damascati delle nostre nuove monture del Giro. Un risultato ottenuto da tutti i tartuchini, come ha detto in apertura il Priore Paolo Bennati: da chi ha contribuito finanziariamente a chi ha materialmente disegnato, progettato e realizzato i costumi. Un desiderio che covava da lungo tempo è stato realizzato in due anni grazie all'impegno silenzioso di tanti contradaioli, seguendo un cammino che è stato condiviso da tutti, a partire dai bozzetti sottoposti a votazione in Assemblea. Tanti i nomi dei tartuchini che il Priore ha ringraziato, durante la presentazione (ci sarà tempo per nominarli tutti!), che si è svolta nel vicolo della Tartuca, il nostro Chiassino: i componenti la Commissione finanziaria, la Commissione straordinaria, la Commisione arte e seta, gli Economi, i Delegati alle Feste, i Delegati al Museo, il Gruppo Donatori di sangue, il Consiglio di Castelsenio. Ed inoltre un ringraziamento particolare anche alla Banca MPS per il contributo liberale ed a tutti gli artigiani ed i fornitori che hanno lavorato con passione al nostro progetto. 
Domenica 10 la Tartuca si presenterà alla città ed alle altre Consorelle con il suo vestito nuovo, e con i nuovi tamburi restaurati durante l'inverno per rendere l'araldica in linea con lo stile dei costumi. 
Per l'occasione è stato presentato anche il volume ricordo "Il Costume del Giro" curato da Giordano Bruno Barbarulli e Carlo Venturi che ripercorre la storia delle monture del Giro e del lavoro svolto in questi due anni. 
Tutti coloro che hanno il diritto di ricevere il fazzoletto ricordo realizzato per l'occasione possono ritirarlo in Segreteria dalle mani del Cassiere.

 

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8