Numero Unico Straordinario, inizia la Festa!

numerounico5


D'altra parte la Tartuca è la Contrada che negli ultimi 30 anni ha vinto più di tutte le altre Consorelle. Più di tutti anche in questo secolo. E quindi per noi vincere è un'arte, rivincere una dolce abitudine. Con una bellissima cerimonia effettuata all'interno della storica Aula Magna dell'ex Convitto Tolomei,  grazie alla collaborazione dell'I.I.S. Enea Silvio Piccolomini che ne ha concesso l'uso, la Contrada ha presentato l'atteso Numero Unico edito in occasione della 54 esima vittoria e mezzo conquistata dal nostro Capitano Gianni Cortecci con Remorex e Andrea Coghe detto Tempesta.
La cerimonia è stata punteggiata dagli interventi musicali degli allievi e dei professori dell'Istituto superiore di studi musicali "Rinaldo Franci". Una sala gremita da tantissimi contradaioli, autorità e dirigenti delle Consorelle ha salutato con un scrosciante applauso il gesto del Priore Paolo Bennati che rivelava la copertina della pubblicazione. Come ha detto Giovanni Mazzini durante la presentazione, questo Numero Unico prende ispirazione dalla rivista d'arte, in linea con il percorso intrapreso da tempo dalla Tartuca (vedi mostra di Emma Sergeant e quella che andremo ad inaugurare venerdi 24 di Emily Young) ed in virtù dell'abilità tartuchina di raggiungere la vittoria del Palio. All'interno, oltre alle canoniche pagine dedicate alla corsa ed al trionfo, vi sono articoli scherzosi ed ironici basati su vere e finte opere d'arte, anche analizzando la mente umana in riferimento all'opera artistica. La copertina rappresentante il nostro Remorex è stata disegnata riprendendo lo stile leonardesco, da Stefano Ricci Cortili, il nostro "Ossicino". Dopo gli interventi di Giordano Barbarulli, Katiuscia Vaselli e Christian Posani che ha curato con Dario Di Prisco la grafica, Clelia Venturi ha presentato l'allegato speciale costituito da un Numero Unico dedicato ai Piccoli Contradaioli ed intitolato "Storie per cittini straordinari". Un'altra novità è rappresentata da una "pennetta" digitale in cui è inserito anche il video celebrativo ed alcune foto del giubilo. Terminata la prima parte della Cerimonia tutta l'attenzione si è spostata all'interno delle Logge per la consegna delle "straordinarie" monete della vittoria da parte del Sindaco Luigi De Mossi, che ha avuto parole di ringraziamento per tutte le Contrade e ha richiamato tutti i senesi a continuare a restare uniti per la difesa della nostro Palio.
Di lì a poco la Festa nel Rione, avrebbe dato inizio ad una lunga notte di festeggiamenti aperti a tutta la città. 

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8