Domenica scorsa, lungo il percorso della via Francigena in località Colleciupi, attraverso una semplice e genuina cerimonia, è stata inaugurata una edicola sacra contenente una statuetta di Santa Caterina. L'iniziativa si è concretizzata grazie all'opera meritoria del nostro Carlo Venturi, il quale, abitando a poca distanza dal luogo, dopo aver notato l'incuria dell'antico simbolo di preghiera si è adoperato in prima persona per effettuare le opere murarie e porvi all'interno una statuetta di Santa Caterina appartenuta a suo padre. Oltre ad essere un eccellente medico apprezzato in tutto il mondo, Carlo riesce sempre a stupirci grazie a non comuni doti che uniscono talento manuale e profonda cultura. In questo caso Carlo, oltre a valorizzare un antico oggetto di devozione si è distinto anche per il recupero di una fonte perenne sulle cui acque risplendono anche le viti che cura quotidianamente. Alla cerimonia non poteva mancare la presenza della Contrada con la rappresentanza del Priore, del Vicario generale e del Vicario ispettore, oltre a Don Floriano che ha benedetto la teca. Dopo i saluti del sindaco di Monteriggioni, dell'Assessore e di Gilberto Madioni (promotore del Premio S. Caterina d'oro) si è festeggiato l'evento con un rinfresco "casereccio" offerto dalla famiglia Venturi. In attesa di assaggiare a Castelsenio il vino di Colleciupi... ancora complimenti Carlo!

 

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8