Mentre il "digiuno" della Tartuca dalle trifore del Palazzo Pubblico prosegue, i tartuchini, tra una vacanza e l'altra, si preparano alla carriera dell'Assunta, visto che non sarà proprio un Palio cosiddetto "da turisti". Per tre giovani contradaioli, sarà comunque un Palio importante. Si tratterà infatti dell'esordio in Piazza per il tamburino Gabriele Romaldo e per l'alfiere Giacomo Steiner che farà coppia con Niccolò Semplici che ha già "calcato" il tufo. Da mesi il trittico tartuchino si allena con serietà ed impegno (vedi foto in basso) sotto lo sguardo attento di alcuni esperti veterani che incoraggiano e consigliano. E' l'inizio di una nuova avventura contradaiola, una esperienza intensa ed emotivamente molto esaltante, come sicuramente lo è stata per l'altro giovanissimo trittico formato da Matteo Pagliantini, Camille Verhlest (foto sopra) ed Edoardo Semplici. Rappresentare tutta la Contrada in occasione del Corteo Storico deve smuovere orgoglio e onore, soprattutto per le nuove generazioni. Oltrettutto è anche una valida esperienza per cementare amicizia, condividere le difficoltà e l'ammirazione di una prova riservata a pochi fortunati contradaioli.

La foto in alto è pubblicata per gentile concessione di Emma Caviasca http://www.flickr.com/photos/celtic_treasure

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8