Notizia ripresa da Sienafree.it

Giovedì 1 settembre si è tenuta nei giardini della RSA Caccialupi in via Mattioli a Siena, la “I grande festa estiva” che ha visto l’attiva partecipazione di tutta la città che ha condiviso con gli ospiti e i loro familiari ed amici, momenti lieti e gioiosi. 

La serata è stata organizzata dall’Asp Città di Siena e dalla Coop. Sociale Zelig con la preziosa collaborazione della Contrada della Tartuca che, ancora una volta, ha fatto sentire forte la propria presenza e vicinanza cucinando insieme agli ospiti e regalando loro un bagno di quotidianità, tanto “preziosa” nonostante spesso data “per scontata”. Inoltre, come sempre nelle iniziative organizzate dall’Asp Città di Siena, gli splendidi volontari dell’AVO non hanno fatto mancare il loro quotiniano e prezioso contributo. 

Prima della cena un ospite della Residenza Caccialupi, Giovannino Fontani, storico barman del Nannini Conca d’Oro, ha preparato con la sua esperienza collaudata squisiti aperitivi per tutti i presenti ed i clown volontari dell’Associazione Vip Onlus hanno animato la serata con danze e canti, insieme alla band “Pancera Gialla”.

L’iniziativa ha visto la partecipazione dell’Amministrazione comunale, rappresentata dall’Assessore alla Sanità e ai Servizi Sociali Anna Ferretti, della Contrada della Tartuca, rappresentata dai propri Vicari e da numerosi contradaioli  in qualità di “cuochi” e “camerieri” (La Compagnia di Sant'Agata, ndr).
“E’ stata un’iniziativa decisamente ben riuscita, molto partecipata – dichiara il presidente dell’Asp Città di Siena Pier Luigi Corsi - e gradita a tutti i nostri anziani. Mi preme ringraziare la Contrada della Tartuca che, nuovamente, si è riconfermato un  prezioso collaboratore per la riuscita dell’iniziativa nonché il Comune di Siena, l’AVO e l’Associazione VIP Onlus, tutte realtà che dimostrano costantemente la loro sensibilità verso i bisogni degli anziani della nostra città. E’ bello poter vivere in una realtà in cui il valore del “Sociale” è ancora ben radicato grazie al lavoro delle istituzioni, delle associazioni di volontariato, e delle Contrade che permettono di mantenere vive le nostre tradizioni pur senza rinunciare ad un costante rinnovamento. La forza di questa nostra città è proprio la capacita di sapersi rinnovare senza snaturarsi, un modello che l’ASP Città di Siena, rispettosa erede di storiche istituzioni senesi ma con lo sguardo rivolto sempre al futuro, intende perseguire con convinzione."

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8