Invitata dall'Associazione La Diana una delegazione della Tartuca si è recata in visita presso la Fonte dei Tufi, ubicata in un terreno adiacente alla residenza "Caccialupi".
La meritoria associazione senese che si interessa dell'architettura senese legata all'acqua, e, quindi, anche al recupero ed alla manutenzione di alcune strutture, ha avviato, grazie all'ASP (proprietaria del terreno) ed ai fondi stanziati dalla Fondazione (ma ne serviranno altri per terminare i lavori), un piano di recupero dell'intera zona. I lavori si concentrano sulla fonte che ha la particolare caratteristica di essere decorata con pietre stondate e conchiglie, sui circa 220 metri di un bottino autonomo e sulla vasca esterna centrale. Luca Luchini e gli altri amici de La Diana ci hanno accolto con estrema gentilezza ed amicizia illustrandoci le fasi del recupero e facendoci visitare una parte dei cunicoli dei bottini. Per sdebitarci, al termine della visita abbiamo pensato bene di fare colazione con una deliziosa porchetta!
Con l'aiuto di una ditta edile ma soprattutto con il fondamentale lavoro dei volontari dell'Associazione senese molto presto (sperando in un ulteriore sforzo di finanziamento) tutta questa area,  a due passi da Porta Tufi, racchiusa  in una specie di anfiteatro potrà essere messa a disposizione di tutta la città. La conoscenza del sistema idrico dei bottini e delle fonti rappresenta un ingegnoso sistema ecologico di approvigionamento dell'acqua i cui principi basati sullo stillicidio, possono essere presi ad esempio anche oggi.

 

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8