Il Consorzio per la Tutela del Palio ha compiuto trent'anni lo scorso anno.Nasce nel 1981 come "braccio operativo" del Magistrato delle Contrade per difendersi da chi cercava di sfruttare la notorietà nazionale e internazionale del Palio utilizzando a fini commerciali, abusivamente, stemmi ed araldica delle Contrade.

Il Consorzio negli anni ha evoluto la propria struttura organizzativa, ma non le finalità. Attualmente è retto da un consiglio di amministrazione composto da cinque Priori in carica e da due amministratori delegati -ex Priori-, con competenze suddivise in due aree:

  • l'area marchio
  • l'area immagine

 

L'Area Marchio tutela immagini, insegne, stemmi, bandiere ed ogni altro emblema, quali segni identificativi delle Contrade e del Palio. La produzione di beni con l'utilizzo di riferimenti alle Contrade e al Palio può avvenire pertanto solo mediante espressa autorizzazione del Consorzio.

L'area Immagine e Comunicazione collabora con quanti intendono filmare, fotografare o anche semplicemente scrivere sulla manifestazione senese, collabora con troupe cinematografiche e televisive offrendo loro la propria esperienza per la realizzazione di filmati. Tutto avviene in stretto contatto con il Comune di Siena, che e' l' unico organizzatore della nostra Festa.

E' nel rispetto di questa stretta relazione che il 20 gennaio scorso il Comune di Siena ha espresso parere favorevole al rinnovo della convenzione in favore del Consorzio per la Tutela del Palio, che servirà a definire la gestione della trasmissione del Palio. Il tutto avviene in un momento delicato della vita del nostra Festa, ormai da tempo nel mirino di attacchi pesanti e imprevedibili.

Con l'idea di parlare di questa relazione e per far meglio conoscere l'attività e le finalità dell'istituzione senese abbiamo pensato di invitare, il prossimo venerdì 2 marzo in Castelsenio, gli amministratori in carica del Consorzio che si sono resi disponibili di rispondere alle domande che gli verranno poste dopo la cena.

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8