Il sapore di questo palio è amaro, molto amaro. Quattro giorni fatti di alti e bassi, di speranze che si sono affievolite lentamente. Quanto ci è accaduto è quanto di più brutto possa succedere, quello che nessuno vorrebbe mai che accadesse. Un bilancio complessivo che non ci può certo soddisfare.

Ma come ha detto il nostro capitano non sempre c’è un colpevole. Abbiamo assaporato di recente molto spesso il lato buono e gustoso della festa; questa volta ci è toccato quello triste e doloroso e non
c’è altro da fare che prenderne atto. Un Palio in cui escono dall’Entrone solo otto Contrade è una pagina da riscrivere per tutti.

Però c’è una parte che ci dobbiamo ricordare e che dobbiamo tenere ben chiara nella mente. La lucidità di pensiero, la capacità di gestione, il senso di responsabilità del nostro Capitano Vinicio, dei suoi
collaboratori Marco e Stefano, della Stalla e dei professionisti esterni sono motivo di orgoglio. Mai una parola fuori posto, mai un’esitazione, sempre pronti al dialogo e alla trasparenza. Grazie, grazie di cuore!

Con loro tutti noi, pronti a seguire le indicazioni e ad accettare la gestione del momento di crisi che il destino ci ha riservato. Una prova di profonda maturità, un esempio di quella Tartuca che ci piace
e ci inorgoglisce, che si comporta, come ormai da tempo, come un monolite, conscia della propria coesione e solidità. Se ci sono momenti che fortificano il Palio del luglio 2012 è senza
dubbio uno di questi.

Ora è il momento di girare pagina, e lo possiamo fare con la maggiore consapevolezza acquisita, e soprattutto con una sete accresciuta derivata dalla bocca asciutta con cui usciamo
da questo Palio. La carriera di agosto ci aspetta. Prepariamoci a rituffarci nel gioco che amiamo, a viverlo ancora una volta tutti insieme e da protagonisti nel Campo. Siamo pronti e siamo ancora più
forti: avanti senza indugi!!!

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8