La piazzetta di Castelvecchio, testimone di innumerevoli tabernacoli allestiti da svariate generazioni di Tartuchini, è tornata anche quest'anno a colorarsi di Giallo e Blu.

Un percorso nella storia dell'araldica delle bandiere; questo è il tema dell'adobbo del Tabernacolo che i Piccoli Tartuchini hanno allestito per questa Festa della Madonna, realizzato con un'enorme bandiera fatta di ghirlande contornata da altre sei bandiere dall'araldica appartenente alla tradizione passata, ottenute con la tecnica del collage di vari materiali.

Numerosi i commensali che hanno voluto cogliere l'occasione (graditissima) di cenare almeno una volta all'anno lungo la stretta Via di Castelvecchio.

Il giudizio della Commissione verrà reso noto solo l'8 Dicembre, ma per noi... i nostri Piccoli hanno già vinto!

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8