La Contrada sta proseguendo con decisione il suo programma di recupero dei "cimeli" del Palio, non solo per poterne conservare una memoria storica, ma anche per allestire nel modo migliore il nuovo complesso museale.
A questo proposito, il nostro Camarlengo Mauro Franchi, la moglie Patrizia ed i figli Stefano e Silvia hanno deciso di donare alla Tartuca un giubbetto e uno zucchino, risalenti presumibilmente al Palio corso nel 1961.

Era il 16 agosto quando ci presentammo alla mossa come favoritissimi, avendo la stessa accoppiata vincente di luglio. Su Uberta de Mores montava Tristezza che riuscì a rimanere primo fino al terzo S.Martino, quando una rovinosa caduta gli fece concludere la corsa, consentendo di vincere alla Torre.

Mauro è riuscito ad acquistare questi due autentici oggetti da un collezionista di Milano, il quale ha detto di averli reperiti in un mercatino d'antiquariato. L'ipotesi che fossero indumenti indossati proprio in quel Palio da Tristezza, sembra essere confermata anche da un'ammaccatura presente nello zucchino (come è possibile notare dalle foto), rimediata dal fantino durante la caduta a S.Martino. Lo stesso Nanni Pacchiani lo ricorda in quelle condizioni.
Il giubbetto è di piccola misura. Come si vede dalle foto, lo stemma è ancora intatto, non cucito sopra come usa fare oggi, ma dipinto direttamente sulla seta che lo compone. Davanti per essere chiuso, non è dotato di bottoni, ma di trecciolini.

Da alcuni analisi preliminari fatte nel nostro archivio emergerebbe che lo zucchino sia addirittura lo stesso della vittoria del '53, rassomigliando molto a quello indossato da Albano. Ovviamente seguiranno controlli ed analisi più approfondite.

Grazie dunque alla generosità della famiglia Franchi, questi cari oggetti dopo tanto peregrinare sono tornati nella Tartuca.

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8