Una porchetta portata in processione dalla fontanina a Sant'Agostino, con tanto di sbandierata sotto la statuetta dell' Eremita di Porta all'Arco in Via delle Cerchia.

La nuda cronaca dell'evento è senz'altro bizzarra, ma ogni tartuchino leggendo le prime parole avrà senz'altro capito che stiamo parlando della Porchettata del Capitano, che sancisce in qualche modo la fine del periodo "invernale".

Durante la cena, come di consuetudine, sono state consegnate le medaglie ai tartuchini che si sono distinti per il loro impegno in ambito contradaiolo; quest'anno è stata la volta del poliedrico Waldemaro Baglioni e delle "fate" Elide e Lida, oltre ad un fuori programma organizzato dallo Staff Palio che ha voluto consegnare un riconoscimento a Baino che non fa mai mancare il suo contributo dietro ai fornelli!

La serata è stata anche l'occasione per ascoltare le (belle) parole del Capitano Vinicio sull'imminente stagione paliesca, che ha inoltre comunicato la sua decisione di far scegliere anche quest'anno ai ragazzi di Porta all'Arco la bandiera per l'estrazione per il palio di luglio.

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8