La storia di Porta Tufi

tufi2

Prendendo spunto da un interessante articolo recentemente pubblicato su Cittadino Online relativo allastoria di Porta Tufi, che linkiamo con piacere (LA (LUNGA) STORIA DI PORTA TUFI), cogliamo l'occasione per pubblicare alcune foto d'epoca provenienti dal nostro archivio e scattate proprio di fronte alla "nostra" Porta, relative al rinnovo dei costumi della comparsa di Piazza del 1955 che tufi1thsostituivano quelli del 1928. Le monture furono disegnate da Bruno Marzi e le nuove bandiere degli alfieri del corteo storico furono del tutto originali, tanto nel disegno, quanto nello stemma, come del resto fu la "bandiera di rappresentanza".

Fino al successivo rinnovo dei costumi (1981) le bandiere della nostra Contrada erano caratterizzate da un disegno variabile, prevalentemente a disegni geometrici. L'araldica non era, infatti, codificata e rispecchiava il gusto del momento e dell'artista che realizzava il disegno, senza però mai variare lo stemma con i simboli dei Savoia.

Nelle foto si possono riconoscere Sandro Civai (Tamburino), Ilio Guideri e Gastone Brandani (Alfieri), Mauro Mattii (Figurin Maggiore), Luciano Cocci (Duce) e Roberto Bruttini (Paggio).

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8