Delle varie forme poetiche conosciute, quella del Sonetto è tradizionalmente la forma più popolare nel nostro territorio, per questa ragione dal 2003, la Nobil Contrada del Bruco ha istituito la "Rassegna del Sonetto Contradaiolo", manifestazione che ogni anno vede la partecipazione di tutte le Contrade con un proprio Sonetto a tema libero, nella classica forma di due quartine e di due terzine. La stessa Contrada con l'intento di studiare, approfondire e divulgare questa forma poetica ha poi creato dal 2007 alcuni laboratori annuali di studio e approfondimento sulla scrittura in versi. Per approfondimenti segnaliamo la scheda http://www.ecomuseosiena.org/mappa/patrimonio-culturale-immateriale/il-laboratorio-del-sonetto

Quest'anno è stata la 12° edizione della Rassegna del Sonetto Contradaiolo e la Contrada della Tartuca ha presentato un apprezzatissimo sonetto scritto dal nostro Cancelliere Franca Anselmi che qui alleghiamo, a chiusura dell'evento c'è stato poi un interessante intervento del nostro Roberto Barzanti che ha colto i caratteri salienti dei sonetti presentati.

Il sonetto presentato dalla Tartuca

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8