E' difficile scrivere qualcosa di nuovo sul Veglione Sociale; in 127 anni chissà quanti ne hanno scritto e parlato...

Il Veglione dell'ultimo lunedì di carnevale ha accompagnato le generazioni tartuchine attraverso la storia; una “serata con orchestra” da non perdere, preziosa distrazione durante il difficile periodo della guerra e testimonianza della voglia di rinascita e spensieratezza del dopoguerra. Più prosaicamente, un appuntamento imperdibile per gli appassionati di liscio, un'occasione per sfoggiare l'abito da sera e respirare l'atmosfera sofisticata di una serata “di gala” diversa dalle altre, anche se in fin dei conti le persone che vi partecipano e gli ambienti sono più o meno gli stessi delle altre attività.

La numerosa presenza dei partecipanti lunedì 16 Febbraio è la testimonianza che, nonostante ormai le occasioni di ritrovo siano numerose e che le “serate con ballo”, anche se intese nell'accezione moderna del termine, non manchino nella vita sociale della Contrada, il Veglione rimane sempre un evento importante.

Un sentito ringraziamento al Consiglio di Società, che anche quest'anno si è impegnato per tenere “viva“ questa tradizione con una prelibata cena preparata dalle nostre donne coadiuvate da Maurizio Viligiardi seguita dal pianobar di Laura Incanto... e dall'immancabile quadriglia!

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8