All'età di 94 anni, in questa domenica di metà luglio, si è spento Mons. Dante Butini, da tutti molto più familiarmente conosciuto come Don Dante. Aveva accusato un malore nella notte del sabato che sembrava aver superato; invece la domenica mattina ci ha lasciato.

Don Dante è stato per molti anni il custode paziente del nostro Chiesino ai Tufi. Dal 1992 aveva preso il posto di Don Nello e con immutata amorevole cura ci ha sempre accolto nei nostri giri di omaggio durante i festeggiamenti titolare o in occasione delle vittorie riportate nel Campo. Ha sempre risposto presente alle varie attività del calendario contradaiolo e quest'anno, durante il solenne mattutino della Festa Titolare dello scorso 9 giugno abbiamo avuto l'onore di festeggiare con lui i suoi 70 anni di sacerdozio.

Riferendosi alla Chiesa dei S.S. Matteo e Margherita ai Tufi, diceva: "Ringrazio il Signore ogni giorno per avermi affidato questo angolo di pace” e così anche in occasione del mattutino ha ricordato il suo operato al Chiesino, con la sua proverbiale memoria e lucidità che fino alla fine non lo ha mai abbandonato, anche allorquando aveva dovuto spostarsi a malincuore nella Casa di Riposo in Via Mascagni.

Il feretro sarà esposto proprio presso il Chiesino, dal quale martedì prossimo 24 luglio partirà la processione verso il Duomo dove verrà celebrata la funzione funebre.

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8