Che la nostra fosse una Contrada di uomini dotti ed eruditi lo sapevamo, ma in pochi conoscevano Giovanni Battista Corsi, tartuchino nato nel rione il 1857. Bibliotecario della "Comunale" il Corsi ci ha lasciato volumi di poesie, documenti, ricerche sulle tradizioni popolari e storico-letterarie, custodite nella Biblioteca cittadina. Per la Tartuca scrisse opuscoletti con notizie storiche, uno di questi fu pubblicato in occasione delle nozze di Arturo Viligiardi. Fu Cancelliere, Consigliere, Vicario e fece parte della Commissione per il nuovo pavimento dell'Oratorio. L'Università Popolare Senese ha meritoriamente pubblicato un volume dedicato all'opera del Corsi, "Tradizioni Senesi raccolte nella Città di Siena e nelle sue terre 1887-1902"  (Betti editore) a cura di Alessandro Falassi, con un contributo anche di Giordano Barbarulli che aveva già avviato una ricerca sull'erudito tartuchino. "Il Corsi - scrive Falassi - si era messo a raccogliere la lingua e la cultura popolare senesi non per studiare l'evoluzione delle tradizioni e le modalità storiche e sociali o linguistiche e strutturali di quella loro evoluzione. Lo muoveva piuttosto la rarefazione dei vecchi usi e costumi che a suo avviso precludeva alla loro sparizione; perciò li documentava con lo zelo di salvarli a futura memoria dei senesi, prima che fosse troppo tardi". Nel volume sono raccolti infatti, proverbi, filastrocche, imprecazioni e leggende senesi. Un vero tesoro di tradizioni popolari che il nostro "Giomba" (come talvolta si firmava) ha salvato dall'oblìo.

BOTTYOUTUBE OK

Personaggi e Luoghi

Galliano Gigli

Galliano Gigli

Galliano Gigli. Nelle cose che amava vivrà il suo ricordo Lo rivedo ancora gridar, desolato e pallido venendo su di Read More
Fisiocritici e Orto botanico

Fisiocritici e Orto botanico

L’accademia dei Fisiocritici e l'Orto botanico L’Accademia dei Fisiocritici nacque nel 1691 su iniziativa del suo ideatore e promotore Pirro Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8